I Gioielli della Sposa

 

 

Bentornati a tutti, anche se quest’anno le condizioni atmosferiche tentano in tutti i modi di nasconderlo, siamo ormai a primavera inoltrata. E’ iniziato il periodo dei matrimoni, ho deciso quindi di trattare l’argomento gioielli della sposa.

Il gioiello più importante indossato dalle spose deve essere la Fede Nuziale, quindi tutti gli altri gioielli da lei indossati devono essere eleganti e discreti.

Prima di decidere cosa consigliare alla sposa è buona regola visionare l’abito. Spesso il classico vestito da sposa bianco viene impreziosito da perline o da cristalli, più elaborato sarà lui più semplice dovrà essere il gioiello.

Anche se i polsi saranno scoperti, la sposa non dovrà mai indossare bracciali,orologio o altri anelli, per far risaltare la Fede.

Esiste un’eccezione:

tradizione vuole che la futura suocera regali un gioiello di famiglia alla futura nuora, qualche giorno prima del matrimonio, di solito un anello. Se avete una suocera che mantiene viva questa tradizione allora potrete indossarlo sull’altra mano, come anche il diamante regalatovi per il fidanzamento dal vostro futuro marito.

Purtroppo negli anni si è persa la tradizione del gioiello di famiglia, per mancanza della materia prima, ma ci sono ancora tante suocere che acquistano un gioiello da regalare alla futura nuora. Quando vengono in negozio, assieme, per la scelta è sempre una scommessa, però fanno tanta tenerezza.

Fede a parte, il gioiello più importante è il girocollo. La scelta non è poi così difficile visto che le alternative sono due: le perle o i brillanti?

Il filo semplice di perle è sempre il più aprezzato, elegante, sobrio. Il gioiello più indossato dalle spose.

Come ho detto prima, dipende molto dal tipo di abito, quando l’abito è semplice, con il corpetto liscio la collana di perle starà benissimo. Se invece è ricamato di perle o di cristalli, una catenina sottile con un punto luce, sarà la scelta migliore.

Quando invece la scollatura non lo permette, allora sarà importante scegliere un bel paio di orecchini, sempre seguendo però le stesse indicazioni della collana, perle o diamanti, abito semplice orecchini importanti e viceversa.

Una leggenda narra che le perle portino lacrime, infatti quando esistevano ancora i cercatori di perle, questi si univano in cooperative per dividere il raccolto in parti uguali. Quando alla sera la moglie vedeva arrivare un collega con il sacchiettino di perle, capiva che il marito purtroppo aveva perso la vita sott’acqua.

Questa è la leggenda ma in realtà, nella storia ci sono sempre state anche le pescatrici di perle, anzi soprattutto donne.

Se però una sposa è particolarmente superstiziosa è meglio non regalargliele, se le comprerà da sola o sceglierà il diamante punto luce.

Io me le sono fatta regalare dal mio futuro marito e il prossimo anno festeggeremo i 30 anni di matrimonio, sembra che proprio tanto male non portino 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *