L’ Amazzonite

Probabilmente poco conosciuta, ma molto usata. L’amazzonite viene chiamata pietra della speranza per il suo bel colore verde che spesso è arricchito da venature cristalline. Le quali le donano dei bellissimi riflessi luminosi modificandone anche il colore che può variare dal verde fino alle tonalità dell’azzurro.

L’ammazonite è di origine vulcanica e fa parte della vasta gamma di pietre dure, ma ha composizione cristallina, teme gli urti, si sfalda facilmente e se intaccata dagli acidi c’è il rischio che si scolori.

I maggiori giacimenti si trovano in Brasile ( Rio delle Amazzoni), India, Madagascar, Stati Uniti (Colorado), Sri Lanka, Giappone, Europa.

Il suo nome attuale, risale XVIII secolo, deriva dai ritrovamenti nella foresta Amazzonica. Non si sa nulla di come venisse chiamata precedentemente.

L’amazzonite è stata molto usata in antichità, già gli impieghi documentati degli Egizi permettono di comprendere quanto fosse importante nei tempi antichi. Veniva usata sia per il suo colore spesso simile allo smeraldo ma soprattutto per le proprietà a lei attribuite. Ad esempio, parte del “Libro dei Morti” è stato inciso proprio su questo minerale. Si ritiene probabile che l’amazzonite fosse presente nella corazza di Mosè. Gioielli di amazzonite sono stati poi trovati nella tomba del faraone egiziano Tutankamen. Gli Assiri la collegavano al dio Belus ( dio della luce).

Oggi, l’Amazzonite viene tagliata di solito in fili di sfere per realizzare gioielli come collane, bracciali, anelli, orecchini e ciondoli. Viene utilizzata molto spesso anche in bigiotteria, abinata a segmenti in argento, per realizzare bracciali di vari colori infilati su elastico.

Da sempre è una pietra molto sfruttata per realizzare amuleti.

Il suo alto contenuto di potassio aiuta la resistenza fisica, la memoria e a superare la dipendenza da altri o i sensi di inferiorità. L’Amazzonite aiuta contro le cattive abitudini e contro le preoccupazioni, agendo come tonico per il cuore, il sistema nervoso e gli organi interni. Infonde vigore e forza mentale.

In tutta la mia ormai trentennale carriera come infilatrice di perle e commessa non mi sono mai soffermata ad approfondire le varie caratteristiche delle pietre dure. Grazie a questo mio nuovo progetto, sto scoprendo un mondo veramente affascinante. Più approfondisco questo argomento e più ho voglia di riempirmi la casa di tutta questa energia positiva.

Sta succedendo anche a voi?

Annunci